I.C.A.M

L’ acronimo non è conosciuto dai più. Eppure è il settore dell’informatica che si occupa di uno dei problemi cruciali per le aziende nella comunicazione con i loro clienti. La sigla, per gli americani sta per Inbound Calls Advanced Management , cioè Gestione Avanzata delle Chiamate Entranti. Si tratta di un passaggio delicato ed importantissimo nella comunicazione con i clienti, oggi che il contatto azienda/clienti viene sempre più affidato a sistemi di risposta telefonica. KeepCall System, con la sua struttura centralizzata e la sua capacità di intercettare le telefonate perse (per linee occupate o per non risposta), per la sua architettura che le consente di rispondere alle telefonate deviate sul proprio server, in varie lingue, e di creare un report della telefonata da sottoporre ad un operatore, inaugura un’era nuova che supera quella dei centralini, sia pur evoluti, e colloca il mondo delle comunicazioni telefoniche su un livello superiore, dove è possibile gestire contemporaneamente un numero illimitato di telefonate, dove l’azienda può disporre di vari canali telefonici attraverso cui ricevere ed operare, con la novità di poter contabilizzare quelle che erano le chiamate perse, sapere quanto incidevano su ordini, prenotazioni e in definitiva quanto pesavano a fine anno sul bilancio aziendale. Il maggior controllo e la sicurezza di non perdere più nemmeno un contatto è una sicurezza per l’azienda e un recupero delle proprie potenzialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.